Quante chiusure può registrare una stampante fiscale prima di essere sostituita?

Ora con la novità degli scontrini elettronici moltissimi negozi dovranno cambiare il registratore di cassa / stampante fiscale.

Quindi di solito quello che succede è che si chiama il rivenditore di fiducia, il quale ci propone un po’ di preventivi. Per esempio una cassa Sweda/Ditron di base viene sui 400 euro, il modello completo sui 600, mentre invece una stampante fiscale Epson FP-90III RT costa oltre 1800 euro. Che differenza c’è? Per il mio rivenditore sono “uguali”.

Sono poi andato a vedere la scheda tecnica della Epson e vedo questo:

La Epson può registrare 3656 azzeramenti (ogni fine giornata è una chiusura/azzeramento), che sono 11-12 anni di attività!

E invece la Sweda che costa meno della metà? Il rivenditore non mi ha saputo dare una risposta, e il sito Ditron/Sweda è molto scarno su questo.

Non è che magari costa un terzo perché avendo una memoria minuscola può durare al massimo 3-4 anni? Non è che il rivenditore “fa finta” di non sapere quanti azzeramenti può subire la cassa, così tra tre anni sono obbligato a comprarne una nuova di zecca?

Nei prossimi giorni, tornando dalle ferie, telefonerò ai vari produttori di registratori fiscali per sapere la risposta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.